SOFTWARE

Nauta

Supporta il modello, qualsiasi forma abbia

Crea supporti super leggeri e replica

Nauta è il software parametrico sviluppato internamente da DWS che prepara il file per la stampa 3D consentendo di predisporre la supportatura e il posizionamento dei modelli sulla piattaforma prima dell’invio a Fictor, il software di gestione delle stampanti. Nauta+ offre funzionalità automatiche che ottimizzano: il numero di supporti, l’orientamento dell’oggetto da stampare, il riempimento della piattaforma facilitato grazie all’istancing. Nauta+ permette di modificare manualmente tutte le impostazioni per lasciare completa libertà all’utente di agire sul modello. I supporti creati da Nauta+ hanno un punto di rottura brevettato (break point) per facilitarne la rimozione senza l’utilizzo di strumentazione specifica. Inoltre l’innovativa funzione reticolo brevettata da DWS, permette la creazione di una supportatura super leggera. Il software calcola anche il peso dell’oggetto e il consumo resina previsto.

Nauta Photoshade

Gestisce DFAB con pochi Click

Software di utilizzo di DFAB e DFAB chairside per la creazione dei supporti e la regolazione della sfumatura della protesi

Nauta Photoshade è la versione del software Nauta+ sviluppato appositamente per il dispositivo DFAB®: gestisce l’avvio alla stampa 3D, crea la supportatura del file dopo che questo è stato importato e regola la sfumatura di colore del modello da realizzare. Ha un’interfaccia utente semplificata e una procedura guidata che non permette errori. La semplicità di utilizzo ne consente l’uso anche a personale non esperto di stampa 3D.

Fictor

Importa il file, scegli il materiale e stampa!

Software di gestione e controllo delle stampanti DWS

Fictor è il software di gestione delle stampanti 3D DWS sviluppato internamente dall’ufficio Ricerca e Sviluppo, che permette di avviare la stampa 3D e controllare l’esecuzione del lavoro. Fictor è pensato per sfruttare le stampanti 3D professionali DWS al massimo delle loro potenzialità: permette di settare i parametri per ottimizzare l’oggetto prodotto, consentendo all’utente la piena libertà di gestione dei valori di stampa. Ad esempio, l’utente può settare lo spessore dello strato (slicing), il numero dei contorni, l’hatching e molti altri parametri, in modo da garantire l’ottenimento dell’output di qualità e risoluzione superiore che contraddistingue le stampanti 3D DWS. Il software Fictor per XFAB 2000, invece, dispone di parametri già settati sui materiali, per un utilizzo user friendly che permette di stampare in 3D anche ad un pubblico non esperto. Per gli utenti non esperti, DWS fornisce corsi di formazione e assistenza per rendere la tecnologia alla portata di tutti.

torna su